Posso usare la CRS per firmare istanze da presentare alla Pubblica Amministrazione?

Il 29 luglio 2017 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 17/07/2017, n. 10/6894, con la quale Regione Lombardia ha deciso di adottare nuovi moduli, unificati e standardizzati, per presentare segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia di attività edilizia.

 

Pertanto, a partire da lunedì 2 ottobre non sarà più possibile inviare istanze CILA e PDC con la vecchia modulistica, comprese quelle che erano in fase di compilazione.

Sì, le Pubbliche Amministrazioni devono accettare istanze firmate con una CRS/CNS perchè l'uso della CRS/CNS sostituisce, nei confronti della pubblica amministrazione, la firma elettronica avanzata.

Per motivi non del tutto chiari le Camere di Commercio, pur essendo pubbliche amministrazioni, accettano solo istanze firmate con firma digitale.

Se disponi di una firma digitale, ti consigliamo di utilizzarla per firmare qualsiasi istanza, nessuna pubblica amministrazione potrà rifiutarla.