Atto di aggiornamento catastale

Il 29 luglio 2017 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 17/07/2017, n. 10/6894, con la quale Regione Lombardia ha deciso di adottare nuovi moduli, unificati e standardizzati, per presentare segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia di attività edilizia.

 

Pertanto, a partire da lunedì 2 ottobre non sarà più possibile inviare istanze CILA e PDC con la vecchia modulistica, comprese quelle che erano in fase di compilazione.

I moduli telematici possono essere compilati solo dagli utenti che accedono con CNS.
Descrizione: 

Atto di aggiornamento predisposto da professionista abilitato per la modifica o la divisione di particelle catastali. I professionisti possono utilizzare il software Pregeo (PREtrattamento atti GEOmetrici) per compilare l'atto di aggiornamento  catastale che può essere costituito da:

  • tipo frazionamento
  • tipo frazionamento e tipo mappale.

I professionisti possono presentare il documento:

  • per via telematica con la piattaforma Sister, che prevede l'abilitazione al servizio presentazione documenti
  • presso l'ufficio provinciale competente per territorio, anche su appuntamento che si può presentare online.

Se non sai come predisporre la documentazione richiesta puoi consultare una guida veloce.