Chiedere l'assegnazione di un alloggio

Chiedere l'assegnazione di un alloggio

Per chiedere l'assegnazione di un alloggio occorre presentare la domanda per l'assegnazione di un'unità abitativa destinata a servizio abitativo pubblico.

Requisiti soggettivi

Il richiedente e i componenti del nucleo familiare, devono possedere i requisiti al momento della presentazione della domanda e dell’eventuale assegnazione

Per il solo richiedente:

  • cittadinanza italiana o di un altro Stato aderente all’Unione Europea oppure cittadinanza di un altro Stato purchè il richiedente sia in possesso di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o di un regolare permesso di soggiorno con validità almeno biennale e di un'attività lavorativa regolare o benefici di un trattamento uguale a quello riservato ai cittadini italiani ai fini dell'accesso ai servizi abitativi pubblici
  • essere residente anagraficamente o svolgere attività lavorativa sul territorio della Regione Lombardia (per gli iscritti all'AIRE il periodo da prendere in considerazione è quello immediatamente precedente all'iscrizione) da almeno cinque anni consecutivi nel periodo immediatamente precedente alla data di presentazione della domanda.

Per il richiedente e per ciascuno dei componenti del suo nucleo familiare:

  • non essere proprietari e non aver altri diritti di godimento su un immobile sul territorio nazionale o all'estero adeguato alle esigenze del nucleo familiare
  • non essere stati assegnatari di alloggi sociali per i quali, nei 5 anni precedenti la domanda, è stata dichiarata la decadenza o è stato disposto l’annullamento, con conseguente risoluzione del contratto di locazione
  • non essere stati sfrattati da un alloggio ERP per morosità nei 5 anni precedenti la domanda
  • non aver occupato abusivamente un alloggio o un'unità immobiliare ad uso non residenziale o spazi pubblici o privati nei 5 anni precedenti la domanda
  • non aver ceduto, in tutto o in parte, fuori dai casi previsti dalla legge, un alloggio precedentemente assegnato in locazione o sue pertinenze
  • non essere mai stati proprietari di altri alloggi costruiti con agevolazioni o contributi pubblici.

Per l'intero nucleo familiare:

  • avere un ISEE non superiore a 16.000,00 € e valori patrimoniali, mobiliari e immobiliari non superiori a 22.000,00 € per i nuclei famigliari composti da un sola persona, e di 16.000,00 € + 5.000,00 € x il Parametro della Scala di Equivalenza (PSE) per nuclei con più persone
Numero componenti solo maggiorenni Valore PSE Soglia patrimoniale
1 persona 1 22.000,00 €
2 persone 1,57 23.850,00 €
3 persone 2,04 26.200,00 €
4 persone 2,46 28.300,00 €
5 persone 2,85 30.250,00 €
6 persone 3,2 32.000,00 €

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Casa Famiglia
Ultimo aggiornamento: 18/07/2018 10:14.11