Costruzioni in zona sismica: autorizzazione per l'inizio dei lavori in zona sismica
( Fermo restando l'obbligo del titolo abilitativo all'intervento edilizio, nelle località sismiche, ad eccezione di quelle a bassa sismicità [...] non si possono iniziare lavori senza preventiva autorizzazione scritta del competente ufficio tecnico della regione. urn:nir:regione.lombardia:legge:2015-10-12;33~art8 )

Iter

L'iter del procedimento è definito in dettaglio dal Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, art. 93 e 94.

Nel corso dell'istruttoria può essere chiesto un parere tecnico alla Regione, che ha 30 giorni per rilasciarlo. 

Rilascio di provvedimenti finali
Quando il procedimento amministrativo si conclude positivamente è emesso un provvedimento (Law 07-08-1990, n. 241, art. 2). To obtain the release of the provision consult the related services section.
Durata massima del procedimento amministrativo
60 giorni
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Accedere al servizio

Moduli da compilare e documenti da allegare
Trasmissione della documentazione per costruzioni in zona sismica
Copia del documento d'identità
Modulistica regionale per costruzioni in zona sismica
File XML generato dalla compilazione del modulo di istanza per costruzioni in zona sismica
Dichiarazione del progettista architettonico o strutturale e del direttore dei lavori che i lavori non sono iniziati
Dichiarazione del progettista (coordinatore) delle strutture ai sensi dell'art. 12, comma 5, della L.R. 33/2015 (art. 104, comma 1, D.P.R. 380/2001)
Asseverazione di congruità e conformità del progetto strutturale
Asseverazione di congruità e conformità del progetto architettonico
Dichiarazione del progettista per interventi di sopraelevazione
Dichiarazione/asseverazione del geologo di congruità dei contenuti della relazione geologica ai requisiti richiesti dal paragrafo 6.2.1 delle NTC 2018 e/o dalla Deliberazione della Giunta Regionale 30/11/2011, n. 9/2616
Dichiarazione/asseverazione dell'estensore della relazione geotecnica di congruità dei contenuti della relazione geotecnica ai requisiti richiesti dal Punto 6.2.2 NTC 2018
Dichiarazione del progettista strutturale relativa agli aspetti geotecnici dell'intervento
Relazione illustrativa e scheda sintetica dell'intervento
Accettazione all'assunzione dell'incarico di collaudatore delle opere strutturali
Nomina del collaudatore per opere strutturali
Copia del certificato previsto dalla Legge 05/11/1971, n. 1086, art. 9 per strutture prefabbricate
Documentazione fotografica
Elaborati grafici e particolari costruttivi delle strutture
Fascicolo dei calcoli delle strutture portanti
Piano di manutenzione
Progetto architettonico
Relazione di calcolo delle strutture
Relazione geologica R1
Relazione geologica R3
Relazione geotecnica R2
Relazione sui materiali impiegati
Relazione sulle opere di fondazione
Ulteriori immobili oggetto del procedimento
Validazione del progetto e provvedimento di approvazione del progetto definitivo e/o esecutivo