Segnalazione certificata di inizio attività edilizia (SCIA)

I lavori oggetto della segnalazione certificata di inizio attività sono immediatamente eseguibili dalla data di presentazione, fatte salve le seguenti ipotesi:

Con apposita comunicazione di inizio lavori è possibile iniziare i lavori entro un anno dalla data di deposito della SCIA.
L'amministrazione competente, entro 30 giorni dalla presentazione, può infatti effettuare verifiche e controlli ed eventualmente può interrompere l'attività se mancano requisiti e presupposti della segnalazione. Decorso questo termine l'amministrazione può intervenire per ragioni di interesse pubblico o nell’esercizio della vigilanza sull’attività edilizia.
La SCIA vale tre anni dalla data di inizio dei lavori. Alla conclusione dei lavori deve essere presentata la comunicazione di fine lavori.

Iter

Se mancano i requisiti o i presupposti necessari, l'Amministrazione competente può emettere, entro 30 giorni dalla ricezione della segnalazione, un provvedimento che impone il divieto di prosecuzione dell'attività e la rimozione di eventuali effetti dannosi. Ove possibile, l’interessato può conformare l’attività e i suoi effetti alla normativa vigente entro un termine, non inferiore a 30 giorni, fissato dall’Amministrazione (Legge 07/09/1990, n. 241, art. 19).

Quando siano state rese, consapevolmente o inconsapevolmente, false dichiarazioni sostitutive di certificazione e dell'atto di notorietà, l'Amministrazione può adottare un provvedimento di interruzione dell’attività anche dopo che siano trascorsi i sessanta giorni dalla segnalazione. Saranno comunque applicate le sanzioni penali previste dal Decreto del Presidente della Repubblica 28/12/2000, n. 445.

Durata massima del procedimento amministrativo
30 giorni
Pagamenti
Diritti di segreteria o istruttoria (interventi non onerosi) 45,00 €
Diritti di segreteria o istruttoria (da 0 a 500 m³, in caso di presentazione telematica) 90,00 €
Diritti di segreteria o istruttoria (da 501 a 1.000 m³, in caso di presentazione telematica) 180,00 €
Diritti di segreteria o istruttoria (da 1.001 a 2.000 m³, in caso di presentazione telematica) 400,00 €
Diritti di segreteria o istruttoria (oltre 2.001 m³, in caso di presentazione telematica) 470,00 €

Il calcolo degli eventuali oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione (complessivamente contributo di costruzione) deve essere allegato alla SCIA. Il pagamento deve essere effettuato con le modalità previste dalle vigenti normative. Il Comune può comunque richiedere eventuali integrazioni. La quota relativa agli oneri di urbanizzazione è corrisposta al Comune entro i 30 giorni successivi alla presentazione della SCIA, a meno che non sia applicata una rateizzazione.


Moduli da compilare e documenti da allegare
SCIA - Segnalazione certificata di inizio attività
Istanza per il rilascio di autorizzazione paesaggistica o accertamento di compatibilità paesaggistica
Dichiarazione di avvenuta verifica della documentazione di cui all'articolo 90, comma 9, lettera a) e lettera b) del Decreto Legislativo 09/04/2008, n. 81
Dichiarazione per dispositivi anticaduta
Edifici o locali da adibire a lavorazioni industriali, notifica ai sensi del Decreto Legislativo 09/04/2008, n. 81
Relazione tecnica di asseverazione
Soggetti coinvolti nel procedimento
Domanda di autorizzazione all'esecuzione di opere e lavori su beni culturali
Domanda di rilascio di autorizzazione forestale
Ulteriori intestatari del procedimento
Ulteriori immobili oggetto del procedimento
Ulteriori soggetti coinvolti nel procedimento
Domanda di esclusione dalla procedura di valutazione di incidenza, attivazione della procedura semplificata o ordinaria di valutazione di incidenza
Elaborati grafici
Barriere architettoniche, relazione ed elaborati grafici dimostrativi accessibilità
Barriere architettoniche, relazione ed elaborati grafici dimostrativi adattabilità
Barriere architettoniche, relazione ed elaborati grafici dimostrativi visitabilità
Consumi energetici, relazione tecnica sul rispetto delle prescrizioni in materia di risparmio energetico
Documentazione tecnica necessaria al conteggio del contributo di costruzione
Copia del documento d'identità
Dispositivi anticaduta, planimetria
Documentazione fotografica a colori
Relazione geologica
Relazione geotecnica
Prevenzione incendi, documentazione necessaria per la valutazione del progetto o per l'ottenimento della deroga
Ricevuta di versamento a titolo di oblazione/sanzione
Vincolo pertinenziale per la realizzazione di autorimesse, copia dell'atto registrato e trascritto
Scarichi idrici, comunicazione o documentazione necessaria
Dichiarazione antimafia
Modello 2 antimafia
Ultimo aggiornamento: 04/01/2019 00:00.41